Nei precedenti articoli abbiamo introdotto il fattore cliente, definendolo come fattore chiave con la caratteristica di variabilità rispetto il vostro business tale da rischiare di sconfinare in caratteristica di vulnerabilità.

Siamo nella fase 3 della pandemia globale che si è diffusa qualche mese fa e la prossima azione da intraprendere è:

gestire la variabile cliente.

Se avete messo in atto i primi suggerimenti elencati nel nostro precedente articolo: Prime azioni per controllare la variabile cliente durante una pandemia, oggi avrete un cliente:

  • informato sullo stato attuale della pandemia rispetto la conduzione del vostro business
  • istruito sulle pratiche messe in atto dalla vostra azienda
  • stimolato dalle vostre campagne social e pubblicitarie
  • fidelizzato

Dall’altra parte voi, come azienda, avrete raccolto molte informazioni sul comportamento del cliente e delle sue preferenze. Quindi allo svantaggio del rallentamento dei lavori, in seguito le chiusure forzate, segue il vantaggio di una maggiore consapevolezza e vicinanza al cliente stesso.

men's gray crew-neck t-shirt

Con il controllo della variabile cliente attivato precedentemente e la fase 3 della gestione pandemia sulla griglia di partenza, le attività che, dal team Humane Hide, suggeriamo di svolgere ora sono:

  • informazione del cliente sulle azioni consentite dai decreti in vigore con l’apertura della nuova fase
  • attivazione di promozioni sul prodotto/servizio chiave lanciato nelle ultime settimane tramite campagne social e pubblicitarie
  • riformulazione delle campagne social e pubblicitarie attivate
  • concretizzazione del piano di rientro ai lavori già elaborato
  • diffusione del messaggio di sicurezza e professionalità della vostra attività per invitare il cliente a rivivere un’esperienza nella vostra azienda (negozio, ufficio, struttura)

Nonostante la diffusione delle realtà virtuali, il cliente rimane, come già affermato, un fattore molto variabile, il quale ha bisogno di provare emozioni e ricevere un messaggio attraverso i prodotti o servizi del vostro business.

 Vivere l’esperienza… vi aspettiamo con il prossimo articolo per parlare di questo altro elemento chiave.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: