La sfilata uomo Dolce & Gabbana, Alta Sartoria, è stata presentata a Milano all’interno della Pinacoteca Ambrosiana. Un luogo evocativo, e scelto non a caso dai due stilisti, che così hanno commentato a pochi minuti dall’inizio dello show: «Alcuni dei più grandi capolavori dell’arte e della cultura sono ancora oggi conservati nella Veneranda Biblioteca Ambrosiana: dal Codice Atlantico di Leonardo alla Canestra di frutta di Caravaggio; dall’Uomo in armatura di Tiziano alla Madonna del Padiglione di Sandro Botticelli. Per non parlare del cartone preparatorio di Raffaello con la Scuola di Atene, che dopo il recente restauro è ritornato all’antico splendore, o dei ritratti maschili di Leonardo, Giovan Battista Moroni, Hans Muelich e di tanti altri artisti straordinari. Sfilare con la nostra Alta Sartoria nelle sale di questo prestigioso “Musaeum”, il luogo delle Muse per eccellenza, è il coronamento di un sogno. Anche le nostre creazioni sartoriali diventeranno patrimonio di tutti», hanno concluso Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Il ritratto di un gentiluomo è il punto di partenza della collezione, raccontato attraverso pezzi unici. Le immagini dello show e del backstage.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: