Oltre a creare bagagli senza tempo e moda all’avanguardia, Louis Vuitton gestisce anche una propria casa editrice con 80 titoli al suo nome, tra cui tre collezioni dedicate ai viaggi: City Guides, Travel Books e Fashion Eye. Ecco le novità di questa stagione …

Le ultra-chic City Guides di Louis Vuitton coprono trenta delle metropoli più iconiche al mondo. E ora, i viaggiatori cosmopoliti possono godere di nuove edizioni di dieci titoli tra cui Pechino, Lisbona, Londra, Mosca, New York, Parigi, San Francisco, Seoul, Singapore e Tokyo. Le nuove edizioni mettono in evidenza le ultime tendenze e raccolgono oltre 20.000 raccomandazioni di hotspot per ogni città, inclusi i suoi boutique hotel, ristoranti, mercati, negozi, centri di design, musei e luoghi segreti più alla moda.

La nuova intel si occupa di un set di stilisti alla moda tra cui l’architetto e decoratore d’interni François-Joseph Graf per Parigi; l’attrice e cantante Sophie Auster per New York; e l’architetto Kengo Kuma per Tokyo. Sono disponibili anche versioni digitali delle guide con mappe interattive e tag di geo localizzazione , oltre a rubriche personalizzabili. C’è anche un’estensione di Apple TV che presenta artisti internazionali che condividono i segreti delle loro città natale.

Oltre alle recentemente rinnovate Guide della città, i bibliofili del jet set possono ora esplorare anche due nuovi titoli della serie Fashion Eye, i libri di fotografia a tema di viaggio di Louis Vuitton che esaminano un paese, una città o una regione attraverso gli occhi di un noto fotografo di moda . Il 1 ° novembre sono state aggiunte due nuove locations alla serie:

Il Giappone, del fotografo francese / tedesco del XX secolo Adolphe de Meyer, è un album di fotografie del Giappone dei primi del 1900, quando il paese si aprì per la prima volta in Occidente. Spinto dal suo occhio artistico, de Meyer cattura il Giappone dell’era Meiji nelle scene dei templi nell’antica capitale imperiale di Kyoto e nei tradizionali santuari shintoisti di Nikko. Alcune delle sue fotografie di viaggio si trovano anche al Metropolitan Museum of Art di New York.

Orient Express della fotografa francese Sarah Moon è un esame visivo di un treno leggendario nell’età d’oro del viaggio. Prodotto in collaborazione con Orient Express e il fondo di dotazione Orient Express Heritage, questo romantico tavolino da caffè rivisita momenti ferroviari da Parigi a Istanbul.

Japan e Orient Express si uniscono a diciassette altri titoli della serie Fashion Eye, che includono location come Bali, Saint Tropez, Iran, Silk Road, Monte Carlo, British Columbia, India, California, Shanghai, Costa Azzurra, Berlino, Marocco, New York, Ginevra, Cretto di Burri, Miami e Parigi.

Copyright © Louis Vuitton Malletier.

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: