Come si sa, contrastiamo l’uso improprio del termine “ecopelle”, diffidando i soggetti che lo utilizzano su materiali sintetici.


Il termine “ecopelle”, accostato a beni realizzati in poliuretano e poliestere, oltre a costituire una pratica
commerciale scorretta, contravviene a quanto prescritto dalla legge n. 1112/1966, che riserva l’uso di “pelle” e “cuoio” e loro sinonimi ai prodotti ottenuti dalla lavorazione di spoglie di animali, che conservino inalterata la struttura naturale delle fibre.
I diffidati negli ultimi mesi sono 22. Tra essi spiccano brand che hanno rimosso o sostituito il termine dai loro siti web, cataloghi ecc.

 

Link al sito UNIC Unione Nazionale Industrie ConciariePer approfondire sul termine “Ecopelle” consultate l’articolo originale sul sito dell’UNIC – Unione Nazionale Industria Conciaria: Terminologia – Ecopelle e Segnalazioni sull’uso improprio di “ecopelle”

 

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: