Volare può essere stressante e i viaggiatori a volte lasciano che le loro frustrazioni intralcino l’essere educato con il personale di volo e agli altri passeggeri.

Sei assistenti di volo che lavorano per un totale di cinque compagnie aeree hanno dichiarato a Business Insider cosa vorrebbero poter dire ai passeggeri ma, per motivi professionali, non possono. Ogni assistente di volo ha richiesto l’anonimato per timore di rappresaglie dal proprio datore di lavoro.

Le loro risposte suggeriscono che essere coscienziosi può fare molto per rendere più facile la vita di un assistente di volo.

Queste sono le sei cose che gli assistenti di volo vogliono dirti ma non possono.

  1. “Un po ‘di pazienza e un po’ di gentilezza fanno bene a tutti .” “Vogliamo decollare anche noi in tempo. Andremo tutti nello stesso posto. Partiamo tutti nello stesso momento. Penso che le persone tendano a essere troppo affrettate”, ha detto un assistente di volo della United Airline. “Un po ‘di pazienza e un po’ di gentilezza fanno fare molta strada a tutti .”

2. ” Non Camminare senza scarpe nel corridoio dell’aereo. “

“Penso che le persone non si rendano conto di quanto siano sporchi gli aerei”, ha detto un assistente di volo di PSA Airlines, una filiale del gruppo American Airlines.

Ha detto che mentre gli assistenti di volo raccolgono la spazzatura tra i voli, gli aerei ricevono una pulizia accurata una volta al giorno.

3. “Stempera la tensione con un pò di ironia” .

“Riduci un pò lo stress e l’aggressività durante il volo” , dice un assistente di volo dello United. “Sii compassionevole, perché anche noi stiamo cercando di essere compassionevoli con te.”

4.” Non siamo telepatici” .

“Non leggiamo la mente”, ha detto un assistente di volo per l’Alaska Airlines. “Potremmo non necessariamente sapere come servire quella singola persona, né possiamo adattare il nostro servizio a ogni singola persona, e penso che a volte le persone lo dimentichino.”

5. “Assumiti le responsabilità della pianificazione del tuo viaggio” .

“Vorrei solo poter dire ai passeggeri: ‘Sii più responsabile per te stesso”, ha detto un assistente di volo di American Airlines. “Assumiti la responsabilità delle tue azioni. Hai prenotato un volo in questo modo e ti stai dando 20 minuti per arrivare all’altro volo. Sii più responsabile.”

6. “Non chiedere se un ritardo comporterà un arrivo in ritardo.”

“Non chiedermi se l’aereo sarà in ritardo a causa del ritardo, perché non lo so”, ha detto un assistente di volo per Piedmont Airlines, una filiale del gruppo American Airlines.