Con un festival che si concentra sulla libertà di espressione e sull’arte figurativa e non , risulta naturale che costumi e travestimenti diventino una parte fondamentale della cultura Burning Man.

Non è inusuale vedere “Burners” (cosi vengono chiamati i partecipanti al festival) circolare in bicicletta tra i vari angoli della manifestazione in completi di tulle .

….o piume ….

…usate anche come ali ….

Come parte integrante del look o solo come decorazione , le piume in effetti non mancano mai al festival …

e altri outfit “fantasiosi” , da carota , dalmata , palombaro o cappelli fai-da-te ….